Il Grande Inverno

il grande inverno

Il grande inverno
George R.R. Martin
Le cose per Eddard Stark detto “Ned” vanno di male in peggio… Diciamo che sta annegando nella “bratta” ma non sembra preoccuparsene, pensando che tutti in quel mondo siano onesti e onorevoli quanto lui… purtroppo pensa male… Intanto la sua adorata moglie sente puzza di guerra e decide di tornare a casa per ricongiungersi a suo figlio.
In questo secondo libro non mancano news interessanti sul lato Daenerys… E sulla barriera succederà qualcosa di inaspettato…

 

Dire di più potrebbe essere considerato spoiler quindi mi fermo prima di rivelare particolari… diciamo che in questo secondo capitolo de “le cronache del ghiaccio e del fuoco” le cose cominciano ad evolvere, mentre il primo era dedicato a una sorta di infarinatura sulla situazione. Anche qui seguiremo piccoli e grandi problemi affrontati dai nostri protagonisti, e attraverso le loro vicende gli intrighi intorno al trono di spade, finalmente le acque cominciano a smuoversi e rivelano i pericoli nascosti appena sotto la pacifica superficie, in molti bramano il potere e faranno di tutto per ottenerlo,
nel gioco dei troni o si vince o si muore, e qualcuno lo scoprirà sulla propia pelle…
Il libro è molto scorrevole, diciamo che è la parte due del trono di spade, quindi valgono le stesse cose che ho detto della prima parte. Infatti nella versione originale era un solo tomo chiamato “games of thrones” in italia è stato ristampato come volume unico solo dopo
l’uscita della prima stagione televisiva che comprende i primi due libri.

Gli altri libri della saga:
1 – Il trono di spade
3 – Il regno dei Lupi
4 – La regina dei draghi

    Questa voce è stata pubblicata in Libri e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *


    *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>